Test di Medicina Statale 2016: cominciare dal test 2015


docenti3

Un buon punto di partenza per preparare il test di Medicina 2016 è provare a svolgere il test statale 2015. Così facendo i candidati si possono rendere conto del livello di difficoltà della prova e del poco tempo a disposizione per risolvere i quesiti, due aspetti decisivi.

Nel test di Medicina 2015 c’erano 20 domande di ragionamento logico, 2 di cultura generale, 18 di biologia, 12 di chimica e 8 di fisica e matematica. Il tempo a disposizione per rispondere era di 90 minuti. La prova ufficiale si trova a questo link:

http://accessoprogrammato.miur.it/compiti/CompitoMedicina2015.pdf

I docenti del Metodo Cordua hanno risolto e commentato tutti i 60 quesiti del test di Medicina per agevolare gli allievi nel lavoro di correzione del test.

“Facendo un’analisi accurata del test di Medicina 2015, – commenta Francesco Cordua, – si può dire che la prova era in linea per difficoltà con quella del 2014. La componente aggiuntiva che potrebbe fare la differenza nei punteggi minimi 2015 è nella parte scientifica, che presentava 5 domande in più tra biologa e chimica. Per quanto riguarda le domande di logica, si trattava di quesiti per cui 40-45 minuti di lavoro servivano totalmente”.

Guarda il video di commento ai quesiti di logica del test di Medicina 2015. 

Guarda il video di commento ai quesiti di biologia e chimica del test di Medicina 2015.

Guarda il video di commento ai quesiti di fisica e matematica del test di Medicina 2015.