Test di Medicina statale 2016, verso la riforma?


Mancano ancora diversi mesi al test di ammissione a Medicina statale 2016, che ipotizziamo sia il prossimo settembre, visto che non ci sono comunicazioni ministeriali al riguardo, ma le domande sul tema sono già tante. Una su tutte è quella sulla possibile riforma del sistema che regola l’accesso al numero chiuso della facoltà sanitaria più ambita.

Ricordiamo che pochi giorni dopo lo svolgimento del test di Medicina 2015, lo scorso 8 settembre, il sottosegretario all’istruzione Davide Faraone era intervenuto sulla questione annunciando una riforma dell’accesso. Ancora una volta, infatti, nel 2015 sono partiti molti ricorsi per presunte irregolarità riscontrate dai candidati nelle procedure di selezione, rendendo necessaria una revisione del sistema.

Passata l’ondata di polemiche, però, non si sono più avuti anticipazioni o chiarimenti su quali potranno essere le modalità e i tempi della riforma del test di Medicina statale. Quel che si esclude con buone probabilità è l’abolizione del numero chiuso.

Aspettando gli sviluppi dell’ipotetica riforma, gli allievi del Metodo Cordua stanno curando i dettagli della loro preparazione per essere pronti ad affrontare qualunque sfida presenterà loro il test di Medicina 2016.