È uscita in questi giorni la classifica 2020 dei migliori atenei stilata dal magazine britannico Times Higher Education (THE), che quest'anno ha analizzato oltre 1300 università da 92 paesi del mondo. In questo frangente, è significativo come tra i 200 migliori atenei a livello globale figurino - in posizioni sempre più alte - anche tre università italiane di grande pregio: il Sant’Anna di Pisa, la Normale di Pisa e l'Alma Mater di Bologna (la quale vanta addirittura la performance migliore tra gli atenei nostrani presenti in classifica). Ma non basta

All'interno del ranking possiamo trovare in totale 45 atenei italiani: ben 2 in più rispetto alla rilevazione immediatamente precedente. Si tratta, di un dato non da poco, che mette, di fatto, l’Italia al terzo posto tra i paesi più rappresentati all'interno della classifica in questione, per la cui realizzazione sono stati tenuti in conto diversi indicatori: il trasferimento tecnologico, il livello dell'insegnamento, l’impatto delle citazioni scientifiche, l’internazionalizzazione dello staff accademico e la capacità di attrarre studenti stranieri.

Per leggere la classifica completa clicca qui.

La forza nei nostri numeri

95%

dei successi in medicina - italiano e inglese

80%

dei successi in medicina - italiano

20+

docenti Metodo Cordua

9,8/10

rating dai nostri allievi

Cordua
Piazza della Vittoria, 15
16121 Genova
P.I. 01626200990

010 589501
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lavora con noi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Form by ChronoForms - ChronoEngine.com
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.